Home 2018-07-03T23:41:10+00:00

Ci sono luoghi che sembrano riassumere in un lembo di territorio tutti gli elementi con cui la natura, plasmata dal tempo e dalla mano dell’uomo, incanta e fa innamorare di sé. Terra, aria, acqua e fuoco nella Riviera dei Cedri sembrano combinarsi secondo la mano di un artista sapiente e armonioso, ma allo stesso tempo imprevedibilmente bizzarro.

Così un mare trasparente è posto di fronte ad una montagna selvaggia ma accogliente, rilassanti spiagge bianche si alternano ad inaccessibili scogliere a picco, bui anfratti sottomarini nascondono colori inaspettatamente vivaci. E ancora, impervi borghi arroccati alle montagne offrono piacevoli passeggiate, irti sentieri rupestri sfociano in rassicuranti pianori, tranquilli ruscelli danno vita a selvagge rapide e impetuose cascate.

Terra di meravigliosi contrasti, l’Alto Tirreno Calabrese, dove il dolce del cedro candito si combina con l’infuocato sapore del peperoncino e la tranquillità di assolati soggiorni si confonde con l’adrenalina degli sport estremi negli incontaminati scenari del Parco Nazionale del Pollino.

I quattro elementi diventano uno e aspettano di sposarsi con l’unico elemento ancora mancante: tu.