Un successo pieno per la prima edizione della “Granfondo Terùn Scalea” che ha visto l’entusiastico assenso dei circa 400 ciclisti provenienti dall’Italia e dall’estero i quali hanno attraversato, domenica 17 giugno 2018, un percorso estremamente impegnativo di circa 130 km e un dislivello di 2300 metri, con irte salite, tornanti e discese molto tecniche che non hanno dato tregua a chi gareggiava per vincere, ma ricco di panorami mozzafiato e luoghi affascinanti per tutti gli altri partecipanti.

Insomma, una bella domenica all’insegna della valorizzazione dei territorio e dei suoi gioielli naturalistici.
L’ottimo lavoro portato avanti dall’organizzazione della “Granfondo Terùn Scalea” ha dato da subito i suoi frutti col pensiero degli organizzatori già proiettato alla seconda edizione, che prenderà il via il 9 giugno 2019 da Scalea seguendo un percorso che dalla costa porta alle dolci colline dell’entroterra, fino a toccare zone di montagna Lauria e Lago Sirino, per poi affrontare il passo Colla, ritornando a godere della splendida vista sul mar Tirreno che farà compagnia ai ciclisti da Maratea fino a Scalea passando da Castrocucco, Praia e San Nicola Arcella.
Una manifestazione pensata per far divertire i partecipanti, facendo scoprire il territorio e la bellezza della Calabria. Puoi scoprire tutti i dettagli e gli aggiornamento della Gran Fondo Terùn sul SITO UFFICIALE