Di Massimo Nocito  •

Si è conclusa domenica 5 novembre a Scalea (CS) la finale del 14° Campionato Italiano a Squadre U16. Trentuno le squadre, divise nelle tre categorie previste: U16, U12 e U10 che hanno preso parte al campionato.

L’evento, per la prima volta in Calabria, è stato promosso dall’Arca – associazione albergatori riviera dei cedri, nell’ambito del‘XI°  festival internazionale di scacchi “Riviera dei cedri”.

Le finali hanno visto primeggiare: nella categoria U16, il circolo scacchistico Montebelluna (a punteggio pieno); nella categoria U12, il circolo scacchistico Ostia scacchi green; e nella categoria U10, il circolo scacchistico Turismo Sicilia – centro scacchi Palermo.

A loro si aggiungono i vincitori del “Torneo Internazionale a Squadre Riviera dei Cedri”, riservato a rappresentative scolastiche: per le scuole nella categoria U16,  l’ ITC Gaetano Salvemini di Sorrento e nella categoria U10, l’IC  “E. Dandini” di Frascati.

Ottima la direzione di gara diretta dall’AI Francesco DE SIO, coadiuvato dagli arbitri Luigi Forlano e Veronica Minucci.

Inappuntabile l’organizzazione ARCA che ha coinvolto quest’anno, nell’ambito dei progetti di alternanza scuola lavoro, sia in fase organizzativa che durante l’evento, anche gli studenti del liceo Metastasio di Scalea, i quali hanno svolto in modo impeccabile il lavoro loro assegnato.

Presenti per la Federazione scacchistica italiana i consiglieri Giuliano D’Eredità e Angelo Martorelli.

La cerimonia  di premiazione è stata arricchita dall’esibizione di una scuola di danza della Russia che si è esibita in abiti a tema scacchistico.